Sebbene i benefici della terapia del sale siano moltissimi, ci sono delle attenzioni necessarie da tenere in considerazione per evitare situazioni spiacevoli. La haloterapia quindi va bene per tanti ma non per tutti e, in caso di attestate dinamiche di salute, è consigliabile interpellare il medico prima di affrontare la grotta del sale.

Ecco quali sono i campanelli d’allarme da tenere in considerazione:

  1. Gravidanza.
  2. Poca o nulla tolleranza all’aerosol.
  3. La presenza di tubercolosi ancora attiva.
  4. Qualsiasi forma tumorale.
  5. Qualsiasi forma di infezione (anche suppurenta).
  6. Perdita di sangue (anche le mestruazioni).
  7. Alcune malattie mentali, o problematiche legate all’alcolismo e alla tossicodipendenza.